Anteprima: Tennis-Insaziabile Djokovic pronto per l’ultimo scontro con Alcaraz

A Novak Djokovic non piace niente di meglio che sgranocchiare il campo di campo di Wimbledon nell’ultimo giorno degli uomini e dopo aver istituito il titolo di «Ultimate Showdown» con Carlos Alcaraz, ora vuole inghiottire un titolo per il 24 ° Grand Slam.»È molto motivato.

Anteprima: Tennis-Insaziabile Djokovic pronto per l'ultimo scontro con Alcaraz-1

A Novak Djokovic non piace niente di meglio che sgranocchiare il campo di campo di Wimbledon nell’ultimo giorno degli uomini e dopo aver istituito il titolo di «Ultimate Showdown» con Carlos Alcaraz, ora vuole inghiottire un titolo per il 24 ° Grand Slam.

«È molto motivato. È giovane. Ha fame. Anch’io ho fame, quindi facciamo una festa», ha scherzato il serbo che si è chinato per mangiare una manciata di erba dall’arena del tennis più famosa dopo ognuno dei suoi setteWimbledon trionfa.Djokovic non ha reso segreto il suo insaziabile appetito per accumulare sempre più dischi mentre cerca di lasciare ogni rivale, in particolare quelli i cui nomi spuntano nel dibattito sulla capra (più grande di tutti i tempi), alla sua ombra.

Per la prima volta nella sua carriera, Djokovic si erge da solo in cima al Totem del Grande Slam maschile dopo aver vinto il francese Open il mese scorso per assicurarsi un 23 ° maggiore, passando davanti al suo grande rivale Rafael Nadal sui vincitori di tutti i tempi «elenco.Ma quel risultato ha solo alimentato il desiderio ardente del 36enne.

Considerando che ha affinato le sue abilità in una piscina svuotata convertita in un campo da tennis improvvisato mentre la NATO stava bombardando Belgrado nel 1999, non è difficile capire perché vincere i più grandi premi nel tennis significhi così tanto per lui.»Forse alcune persone pensano che sarebbe un enorme sollievo per me vincere Roland Garros, essendo l’unico tennista maschile con 23 slam. Non è», Djokovic, che si è presentato per la sua conferenza di notizie indossando una felpa verde, cappellino da baseballE guarda, ha detto prima di contestare un record della 35a finale principale.

«Non è un segreto che i Grandi Slam siano la massima priorità per me, gli obiettivi più alti nella mia lista di priorità. Ogni volta che inizio la stagione, voglio raggiungere il picco in questi quattro tornei.» Sento che il lavoro non è finito fino a quando non sollevoil trofeo. «

Il record maschile Djokovic ora sta vivendo una vittoria dal record maschile da uomo di Roger Federer di otto titoli di Wimbledon e se suscita domenica l’ananas Gilded ChallengeL’Australian ha tenuto per 50 anni.

Anche all’età di 36 anni, non vi è alcun segno che l’aura di invincibilità di Djokovic stia svanendo poiché il serbo ha vinto sei degli ultimi 10 slam.Anche se Alcaraz lo ha recentemente detronizzato dalla cima delle classifiche mondiali, Djokovic è ancora considerato l’uomo da battere e ha ancora il potere di demolire gli oppositori come scoperto lo spagnolo di 20 anni durante la semifinale di Roland Garros.

Alcaraz ha ammesso che lo stress e la tensione di affrontare Djokovic hanno portato i crampi debilitanti che hanno rovinato le sue possibilità di vincere quella resa dei conti appena cinque settimane fa.Senza dubbio avrebbe imparato molte lezioni di vita da quell’episodio angosciante, e il modo in cui Alcaraz ha suonato a Wimbledon significa che il serbo dovrà affrontare un giocatore che John McEnroe descrive come «migliore di Federer, Djokovic e Nadal avevano 20 anni.Questo ragazzo è fantastico «.

«Se vinco, potrebbe essere sorprendente per me – non solo vincere un titolo di Wimbledon, ma farlo contro Novak sarebbe super speciale», ha dichiarato il campione degli Stati Uniti Open Alcaraz.»Dico sempre che se vuoi essere il migliore, devi battere il meglio. Novak è uno di loro. Sarebbe fantastico se lo farò.»

Rimanendo calmo nonostante la sua giovane età, il seme top spagnolo ha già catturato 12 titoli e sembra aver perso poco tempo a sentirsi a casa sull’erba come ha dimostrato durante la sua distruzione a tre semi del terzo seme Daniil Medvedev nelle semifinali.

Mentre fisicamente sembra non avere debolezza, Alcaraz sa che dovrà abbinare i poteri mentali di Djokovic se vuole invertire il risultato da Parigi.»Cercherò di salire in campo con non tanto nervi che avevo avuto negli Open di Francia … Spero di non ottenere Cramp durante la finale», ha detto mentre faceva fine alla corsa di 10 anni imbattute del serbosu Center Court.

«Farò un po ‘di esercizio per rimanere calmo e dimenticare – o cercherò di dimenticare che giocherò una finale contro Novak.»Djokovic, bloccato all’1-1 nel loro record testa a testa, non vedeva l’ora della sfida.

«Questa è probabilmente la finale migliore che potremmo avere. Siamo entrambi in buona forma. Stiamo entrambi giocando bene», ha aggiunto Djokovic mentre sembra diventare l’uomo più anziano dell’era aperta per vincere il major di erba.»Voglio prendere questo titolo senza dubbio. Non vedo l’ora. Sarà una grande sfida, la più grande sfida che potrei avere in questo momento da qualsiasi angolazione davvero: fisico, mentale, emotivo.»

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *