Ashish Raman Sethi diventa la prima stella di Muay Thai indiano a vincere il Campionato di Boxe di Bangla Stadium

Ashish Raman Sethi diventa il primo pugile indiano a vincere una cintura di boxe del Bangla.Nel knockout più veloce della notte, il combattente indiano ha combattuto il modo più duro per conquistare la lotta più dura della sua vita e portare gloria sulla mappa indiana.

Ashish Raman Sethi diventa la prima stella di Muay Thai indiano a vincere il Campionato di Boxe di Bangla Stadium-1

Ashish Raman Sethi è diventato il primo pugile indiano a vincere una cintura stadio di boxe del Bangla.Nel knockout più veloce della notte, il combattente indiano ha combattuto il modo più duro per conquistare la lotta più dura della sua vita e portare gloria sulla mappa indiana.Sebbene un certo numero di leggende abbia contestato il leggendario stadio di boxe del Bangla, Ashish ha stabilito un record diventando il primo combattente indiano a vincere il titolo lì.Bangla Boxing Stadium è un’importante arena thailandese Muay a Patong nota per aver ospitato le reali partite di boxe tailandesi, con veri campioni che lottano per premi, titoli e migliorano il loro grado sulla scena della boxe tailandese.

L’indiano non ha mai permesso ai combattimenti internazionali che gli impediscono di stabilire più record illustri durante la sua carriera.Il pugile tailandese è fortemente riconosciuto per aver portato a casa la medaglia di bronzo alla competizione IFMA nel 2020 in Corea.Come conseguenza della vittoria di Ashish Sethi sul Jhao Cyun Ciou cinese di Taipei per vincere la medaglia nella categoria d’élite, è stata la prima medaglia di bronzo del paese.Parlando dello stesso, Ashish condivide, «Negli sport di combattimento, l’aria ha sempre una certa qualità. Kickboxing è un percorso spirituale profondamente radicato che mi ha sempre fatto sentire forte dall’interno; non è mai una dimostrazione di forza e talento».

Pochissimi sanno che il combattente aveva rappresentato Haryana nel cricket indiano, parlando di cambiare sport, le condivisioni del pugile, «Il mio desiderio è sempre stato quello di giocare a cricket e mi stavo preparando per l’IPL. Ho provato per under 16, sotto19, e squadre under 25, ma nulla ha funzionato. Non ho avuto successo nel cricket dopo i ventidue anni. «Aggiungendo ulteriormente le azioni dell’atleta, «Ho fatto una lunga vacanza durante quel periodo da quando non ero sicuro di cosa fare dopo che la mia carriera di cricket si è conclusa. Ho iniziato a praticare le arti marziali dopo aver compiuto 24 o 25 anni, ma era troppo tardi. «

L’atleta condivide di più sul suo viaggio, in particolare su un incidente che lo ha scosso, Ashish condivide, «Quando ho preso parte a Hardcore Muaythai, uno dei migliori campionati televisivi di boxe thailandesi in Thailandia, ricordo che ho frantumato la mia mascella nella mia mascellaTerza partita. Non ho avuto alcuna sensazione. Ho dovuto aspettare due mesi per guarire con una dieta liquida, poi otto mesi, ed ero certo che stavo perdendo la testa in quel momento a causa di una terribile lesione. «Ashish ha iniziato a imparare il kickboxing.La sua palestra locale gli ha fornito la formazione fondamentale di cui aveva richiesto.Tuttavia, credeva di dover migliorare le sue capacità.Successivamente, Ashish Raman Sethi ha ottenuto più speroni vincenti nella boxe amatoriale.L’atleta ha vinto il campionato nazionale KFI KFI 2018.Nel 2019, ha vinto la sua prima medaglia d’oro ai Muay Thai National Championships.Quindi ha vinto la medaglia asiatica di bronzo Muay Thai nella divisione di 85 chilogrammi, che ha portato alla sua vittoria del campionato mondiale Muay Thai nel 2019.

Ora spostando la sua attenzione su combattimenti professionali a tempo pieno, Ashish parla dei suoi giorni di dirattamento in MMA, Ashish ha detto: «Essere da Haryana, dove il wrestling è profondamente radicato, era qualcosa che mi è venuto facile, e ora il mio viaggio mi ha portatoAl mio primo trionfo indiano come pugile, che conferma che ho scelto bene il mio sport e continuerò a boxer. «Terminando i suoi pensieri su una buona nota, il pugile ha detto:» Dopo la mia pausa mascella, sono stato in grado di vincere otto fuori da ottodi quattordici combattimenti professionali. Capisco che ogni combattente deve affrontare sfide, ma mi piace dimostrare che sono nato per questo. «(Ani)

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *