Il boss della squadra Red Bull, Christian Horner, dà il suo sostegno al pilota Sergio Perez

Davanti al Grand Prix ungherese, il capo della squadra della Red Bull Christian Horner ha sostenuto Sergio Perez per superare i suoi recenti guai qualificati.

Il boss della squadra Red Bull, Christian Horner, dà il suo sostegno al pilota Sergio Perez-1

Christian Horner del team del Red Bull ha sostenuto Sergio Perez per superare i suoi recenti guai qualificati e mettere l’argomento alle spalle all’imminente Grand Prix ungherese.Perez non è riuscito a raggiungere il Q3 in nessuno dei cinque eventi precedenti, tra cui le uscite del Q1 a Monaco e in Gran Bretagna l’ultima volta, lasciandolo con esercizi di limitazione del danno nei giorni di gara.

Secondo il sito web ufficiale di Formula 1, Christian Horner ha dichiarato: «Deve solo romperlo ora. Lo farà a Budapest, sono fiducioso».Ha aggiunto: «Il modo in cui corre intendo, alcune delle sue mosse in gara a Silverstone, quella in particolare su Carlos Sainz, erano piuttosto sbalorditive in Stowe. Se guardi il suo ritmo nel periodo finale, era proprio lì.»

Horner ha detto: «È frustrante per lui che debba combattere tutto il tempo, ma ha appena potuto ordinare le sue qualifiche sabato e come squadra, faremo del nostro meglio per sostenerlo.»»Penso che sia solo una di quelle cose. Come nello sport, tutto lo sport, il 90% è in testa e penso che abbia solo bisogno di una buona corsa, e troverà di nuovo il suo slancio», ha detto Christian Horner.

Dopo quattro finiture per uno-due nelle prime cinque gare della stagione, Red Bull ha segnato solo un doppio podio in un’occasione-quando Verstappen ha vinto e Perez è arrivato terzo in Austria.Christian Horner disse: «Penso che sia il tipo di ragazzo che ha solo bisogno di un braccio intorno alla sua spalla. Lavori con lui ed è quello che stiamo facendo. Lo stiamo sostenendo, sappiamo che può farlo, sappiamo che lui»Tornerò lì e stiamo solo cercando di assicurarci che accada il più rapidamente possibile. «(Ani)

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *