Jyothi Yarraji vince argento nei 200m a chiudere in bellezza la campagna dell’India nei Campionati Asiatici di Atletica

Gli atleti indiani hanno firmato i Campionati asiatici di atletica leggera 2023 a Bangkok, in Thailandia, con una nota alta, vincendo 13 medaglie.

Jyothi Yarraji vince argento nei 200m a chiudere in bellezza la campagna dell'India nei Campionati Asiatici di Atletica-1

Gli atleti indiani hanno firmato i campionati asiatici di atletica leggera 2023 a Bangkok, in Thailandia, con una nota alta, vincendo 13 medaglie: otto argento e cinque bronzo – l’ultimo giorno della competizione di domenica.Jyothi Yarraji, che in precedenza ha concluso per primo nelle finali delle donne di ostacoli da 100 metri, ha guadagnato una medaglia d’argento nell’evento essendo secondo nelle finali femminili di 200 metri.

Per finire leggermente dietro Veronica Shantiira di Singapore, che ha vinto l’oro con un tempo di 22,70, l’atleta indiano ha fissato un nuovo miglior tempo personale di 23,13.Questa volta ha fissato un nuovo record di campionato.Li Yuting (23.25) della Repubblica di Cina portò a casa il bronzo.L’India ha gestito una medaglia d’argento nel lancio del giavellotto maschile per gentile concessione di DP Manu, che ha registrato 81.01m con il suo ultimo tiro per aggiornarci da un bronzo all’argento.

Abha Khatua (18,06 m) e Manpreet Kaur (17,00 m), due putter da colonna da donna indiani, hanno vinto argento e bronzo, portando a due a due.Song Jiayuan di Cina ha chiuso con un’altezza di 18,88 m per prendere il primo posto.Negli 800m, i corridori indiani hanno gestito medaglie d’argento nelle categorie maschili e femminili.

Nell’evento maschile, Krishan Kumar è arrivato secondo per Abubaker Haydar Abdalla del Qatar (1: 45.53) con un tempo migliore di 1: 45.88.Ebrahim Alzofairi del Kuwait (1: 46.11) è arrivato terzo sul podio.Il secondo indiano nel campo di otto uomini, Mohammed Afsal, arrivò al settimo posto con un tempo di 1: 48.77.La gara di 5000 metri femminili ha prodotto due medaglie per l’India con Parul Chaudhary, che in precedenza aveva vinto l’oro nella pausa da 3000 metri femminili, prendendo l’argento con una corsa di 15: 52.35 e Ankita (16: 03.33) prendendo il bronzo.L’oro a Bangkok andò dal giapponese Yuma Yamamoto (15: 51.16).

La squadra di staffetta 4x400m femminile indiana con Rezoana Mallick Heena, Aishwarya Mishra, Jyothika Sri Dandi e Anchor Subha Venkatesan hanno cronometrato 3: 33.73 per vincere il bronzo dietro il Vietnam (3: 32.36) e Sri Lanka (3: 33.27).(Ani)

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *